domenica 7 aprile 2013

Babà



Cimentarsi con i babà sembra un'impresa facile ma ottenere un impasto ben incordato non è semplice, almeno a me non è venuto così ma nonostante fosse un impasto molle ed appiccicoso sono riuscita a metterlo dentro la forma anche se con un pò di difficoltà.
Con un pò di pazienza riuscirò a raggiungere un ottimo risultato...come prima volta sono venuti bene!

Ingredienti:
  • 295 gr farina manitoba
  • 18 gr lievito
  • 40 gr zucchero
  • 105 gr burro morbido
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il bagno:
  • 1l di acqua
  • 300gr di zucchero
  •  250 ml di liquore strega  
 Per spennellare:
  • Gelatina di albicocche
PROCEDIMENTO:

Preleviamo 25 gr di farina da totale ed impastiamola con un pò di acqua, 1 cucchiaino di zucchero e  tutto il lievito. Formiamo una palla liscia e mettiamola a lievitare fino al raddoppio.
Aggiungiamo il lievitino ai restanti 270 gr di farina, allo zucchero, impastiamo pochissimo e aggiungiamo le uova uno alla volta. E' importante usare il gancio del nostro sbattitore affinchè tutto si amalgami perfettamente.
Aggiungere il burro tenuto a temperatura ambiente e quindi morbido, sbattiamo ancora fino a che non si creerà un impasto colloso ma ben incordato, che si stacca dalla ciotola ma molto umido.
Lievitare fino al raddoppio.
Imburrare gli stampini e prelevate un pò di impasto chiudete il pugno e la pallina che uscirà dovrà andare a finire dentro la forma; ricordate che l'impasto non dovrà superare la metà dello stampo, io ho un pò esagerato così ho lievitato fin quando non ho visto che la cupola era bella gonfia.


Cuocere in forno caldo per 25 minuti a 200 °C.
Appena sformati lasciateli raffreddare fino a quando si saranno seccati in modo che durante il bagnetto non si distruggano.
 


Preparare la bagna secondo ricetta e non appena si sarà intiepidita tuffarci i babà.
Bagnarli bene altrimenti al centro rimarranno secchi. Strizziamoli un pò e sistemiamoli a testa sotto in un vassoio.


Lucidiamoli con la gelatina e aspettiamo il giorno dopo per farcile con la crema pasticcera e guardiamo con frutta a piacere.



5 commenti:

  1. Ma dai Flò, come prima volta sono venuti fantastici^_=!Se pensi che non ti a soddisfatto l'impasto leggi i consigli sotto le mie ricette dei babà, non credo che alla fine sia un'impresa così difficile a fare l'impasto del babà, come dici tu, l'impasto si può fare anche con un frullatore elettrico se vuoi(vedi ricetta "babà dolce rapido" etichette babà)pensa un po' e con una sola lievitazione. Non disperare, man mano che farai questo impasto avrai dei risultati meravigliosi come questi che hai fatto che già è un'eccellente risultato! Ciao Flò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucio, forse ho impastoto poco per questo l'impasto non era incordato...grazie per i consigli e per il tuo commento.

      Elimina
    2. Non mi devi ringraziare, come vedi se anche non hai impastato per il tempo necessario i babà ti sono venuti bene ugualmente. Detto questo sono passato per ringraziarti del tuo commento che l'ho letto in parte perché maledettamente o pigiato il tasto sbagliato e ho cancellato tutti i commenti che mi sono arrivati. Ti chiedo gentilmente la cortesia di rimandarmelo se puoi e ai tempo. Ti ringrazio se lo fai!! Baciotti! ciao Flò alla prossima.

      Elimina
  2. non ho ancora mai osato provare :)
    ma i tuoi sembrano perfetti!!! brava!

    RispondiElimina
  3. fantastici, io non li ho mai preparati, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

domenica 7 aprile 2013

Babà



Cimentarsi con i babà sembra un'impresa facile ma ottenere un impasto ben incordato non è semplice, almeno a me non è venuto così ma nonostante fosse un impasto molle ed appiccicoso sono riuscita a metterlo dentro la forma anche se con un pò di difficoltà.
Con un pò di pazienza riuscirò a raggiungere un ottimo risultato...come prima volta sono venuti bene!

Ingredienti:
  • 295 gr farina manitoba
  • 18 gr lievito
  • 40 gr zucchero
  • 105 gr burro morbido
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il bagno:
  • 1l di acqua
  • 300gr di zucchero
  •  250 ml di liquore strega  
 Per spennellare:
  • Gelatina di albicocche
PROCEDIMENTO:

Preleviamo 25 gr di farina da totale ed impastiamola con un pò di acqua, 1 cucchiaino di zucchero e  tutto il lievito. Formiamo una palla liscia e mettiamola a lievitare fino al raddoppio.
Aggiungiamo il lievitino ai restanti 270 gr di farina, allo zucchero, impastiamo pochissimo e aggiungiamo le uova uno alla volta. E' importante usare il gancio del nostro sbattitore affinchè tutto si amalgami perfettamente.
Aggiungere il burro tenuto a temperatura ambiente e quindi morbido, sbattiamo ancora fino a che non si creerà un impasto colloso ma ben incordato, che si stacca dalla ciotola ma molto umido.
Lievitare fino al raddoppio.
Imburrare gli stampini e prelevate un pò di impasto chiudete il pugno e la pallina che uscirà dovrà andare a finire dentro la forma; ricordate che l'impasto non dovrà superare la metà dello stampo, io ho un pò esagerato così ho lievitato fin quando non ho visto che la cupola era bella gonfia.


Cuocere in forno caldo per 25 minuti a 200 °C.
Appena sformati lasciateli raffreddare fino a quando si saranno seccati in modo che durante il bagnetto non si distruggano.
 


Preparare la bagna secondo ricetta e non appena si sarà intiepidita tuffarci i babà.
Bagnarli bene altrimenti al centro rimarranno secchi. Strizziamoli un pò e sistemiamoli a testa sotto in un vassoio.


Lucidiamoli con la gelatina e aspettiamo il giorno dopo per farcile con la crema pasticcera e guardiamo con frutta a piacere.



5 commenti:

  1. Ma dai Flò, come prima volta sono venuti fantastici^_=!Se pensi che non ti a soddisfatto l'impasto leggi i consigli sotto le mie ricette dei babà, non credo che alla fine sia un'impresa così difficile a fare l'impasto del babà, come dici tu, l'impasto si può fare anche con un frullatore elettrico se vuoi(vedi ricetta "babà dolce rapido" etichette babà)pensa un po' e con una sola lievitazione. Non disperare, man mano che farai questo impasto avrai dei risultati meravigliosi come questi che hai fatto che già è un'eccellente risultato! Ciao Flò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucio, forse ho impastoto poco per questo l'impasto non era incordato...grazie per i consigli e per il tuo commento.

      Elimina
    2. Non mi devi ringraziare, come vedi se anche non hai impastato per il tempo necessario i babà ti sono venuti bene ugualmente. Detto questo sono passato per ringraziarti del tuo commento che l'ho letto in parte perché maledettamente o pigiato il tasto sbagliato e ho cancellato tutti i commenti che mi sono arrivati. Ti chiedo gentilmente la cortesia di rimandarmelo se puoi e ai tempo. Ti ringrazio se lo fai!! Baciotti! ciao Flò alla prossima.

      Elimina
  2. non ho ancora mai osato provare :)
    ma i tuoi sembrano perfetti!!! brava!

    RispondiElimina
  3. fantastici, io non li ho mai preparati, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!