lunedì 7 gennaio 2013

Torta alla frutta con crema pasticciera


Questa è la torta fatta da Rosamaria e marito (amici di famiglia) per questo capodanno! 
Che dire, è venuta davvero uno spettacolo tanto da immortalarla e condividerla con voi e la creatrice ha voluto omaggiarmi regalandomi la sua ricetta. GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI!! 
Per farla dovrete procurarvi la teglia che vi permette di ottenere una conca vuota all'interno del vostro pan di spagna.

INGREDIENTI:

Per il pan di spagna:
  • 3 uova
  • 150 di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per la crema pasticcera:
  • 250 gr di latte
  • 250 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di farina 00 o amido
  • 1 ricciolo di burro
  • scorza di limone
Per la gelatina:
  • la quantità giusta per coprire la frutta 
Frutta di stagione

PREPARAZIONE:


Per il pan di spagna

Mescolare uova e zucchero fino a che non sarà diventato un composto spumoso, aggiungere un pizzico di sale e l'olio di semi, aggiungere la farina e il lievito ed amalgamare il tutto fino a che il composto sarà diventato liscio. Cuocere a 180 C° per 15 minuti, fate la prova stecchino.
Mentre è caldo sformatelo e mettete su di esso la teglia con un peso affinché la pancia che avrà fatto inevitabilmente il pan di spagna si appiattisca.

Per la crema pasticcera

Mescolare la farina , i tuorli e lo zucchero e aggiungere pian piano l'acqua e il latte. Aggiungere la scorza di limone e lasciare addensare.
A fine cottura inserire un ricciolino di burro che renderà la crema più setosa e lucida.


Per il montaggio versare sopra il nostro pan di spagna la crema pasticcera, decorare con la frutta tagliata a fettine sottili e versare sopra la gelatina che dovrà coprire tutta la frutta.
Mettere in frigo a raffreddare.

venerdì 4 gennaio 2013

IRISH CREAM

                                                

Innanzitutto auguro a tutti voi un felice 2013!!!
Oggi voglio presentarvi una ricetta della bellissima nonché brava Lorraine Pascale che su Gambero Rosso Channel fa un programma che adoro, la sua cucina è semplice ma sopratutto ha la capacità di rendere fattibile qualsiasi cosa ed ha anche un gran senso del gusto, bravissima nelle decorazioni dei dolci mi ha dato parecchi spunti per la creazione dei miei piatti.
Qualche settimana fa ha fatto una facilissima Crema di Wisky che ho voluto subito rifare!!
Entusiasmante specie quando l'ho regalata, tutti increduli che una crema così buona, densa e perfettamente simile all'originale Bayles l'avessi potuta fare io!
Non c'è alcun dubbio se metterete due bicchierini vicini dubito che qualcuno si accorgerà qual'è la Crema di Wisky e qual'è l'originale.
Semplicissimo da fare e ancora di più da bene!!! 


INGREDIENTI:
  • 200 ml di panna zuccherata
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • 40 gr di cioccolato fondente
  • 350 ml di wisky
  • 1 bustina di vaniglia
  • 2 latte di latte condensato
PROCEDIMENTO:

Scaldate la panna, il latte condensato, la vanillina senza farli arrivare ad ebollizione.
Mescolate 1 cucchiaio di caffè solubile e spezzettatevi dentro la tavoletta di cioccolato, mescolate finchè non si sarà sciolto. Fate raffreddare e versate il wisky; agitate la bottiglia e lasciate riposare una notte. 
La crema è bevibile già da subito.

lunedì 7 gennaio 2013

Torta alla frutta con crema pasticciera


Questa è la torta fatta da Rosamaria e marito (amici di famiglia) per questo capodanno! 
Che dire, è venuta davvero uno spettacolo tanto da immortalarla e condividerla con voi e la creatrice ha voluto omaggiarmi regalandomi la sua ricetta. GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI!! 
Per farla dovrete procurarvi la teglia che vi permette di ottenere una conca vuota all'interno del vostro pan di spagna.

INGREDIENTI:

Per il pan di spagna:
  • 3 uova
  • 150 di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per la crema pasticcera:
  • 250 gr di latte
  • 250 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di farina 00 o amido
  • 1 ricciolo di burro
  • scorza di limone
Per la gelatina:
  • la quantità giusta per coprire la frutta 
Frutta di stagione

PREPARAZIONE:


Per il pan di spagna

Mescolare uova e zucchero fino a che non sarà diventato un composto spumoso, aggiungere un pizzico di sale e l'olio di semi, aggiungere la farina e il lievito ed amalgamare il tutto fino a che il composto sarà diventato liscio. Cuocere a 180 C° per 15 minuti, fate la prova stecchino.
Mentre è caldo sformatelo e mettete su di esso la teglia con un peso affinché la pancia che avrà fatto inevitabilmente il pan di spagna si appiattisca.

Per la crema pasticcera

Mescolare la farina , i tuorli e lo zucchero e aggiungere pian piano l'acqua e il latte. Aggiungere la scorza di limone e lasciare addensare.
A fine cottura inserire un ricciolino di burro che renderà la crema più setosa e lucida.


Per il montaggio versare sopra il nostro pan di spagna la crema pasticcera, decorare con la frutta tagliata a fettine sottili e versare sopra la gelatina che dovrà coprire tutta la frutta.
Mettere in frigo a raffreddare.

venerdì 4 gennaio 2013

IRISH CREAM

                                                

Innanzitutto auguro a tutti voi un felice 2013!!!
Oggi voglio presentarvi una ricetta della bellissima nonché brava Lorraine Pascale che su Gambero Rosso Channel fa un programma che adoro, la sua cucina è semplice ma sopratutto ha la capacità di rendere fattibile qualsiasi cosa ed ha anche un gran senso del gusto, bravissima nelle decorazioni dei dolci mi ha dato parecchi spunti per la creazione dei miei piatti.
Qualche settimana fa ha fatto una facilissima Crema di Wisky che ho voluto subito rifare!!
Entusiasmante specie quando l'ho regalata, tutti increduli che una crema così buona, densa e perfettamente simile all'originale Bayles l'avessi potuta fare io!
Non c'è alcun dubbio se metterete due bicchierini vicini dubito che qualcuno si accorgerà qual'è la Crema di Wisky e qual'è l'originale.
Semplicissimo da fare e ancora di più da bene!!! 


INGREDIENTI:
  • 200 ml di panna zuccherata
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • 40 gr di cioccolato fondente
  • 350 ml di wisky
  • 1 bustina di vaniglia
  • 2 latte di latte condensato
PROCEDIMENTO:

Scaldate la panna, il latte condensato, la vanillina senza farli arrivare ad ebollizione.
Mescolate 1 cucchiaio di caffè solubile e spezzettatevi dentro la tavoletta di cioccolato, mescolate finchè non si sarà sciolto. Fate raffreddare e versate il wisky; agitate la bottiglia e lasciate riposare una notte. 
La crema è bevibile già da subito.

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!