lunedì 7 gennaio 2013

Torta alla frutta con crema pasticciera


Questa è la torta fatta da Rosamaria e marito (amici di famiglia) per questo capodanno! 
Che dire, è venuta davvero uno spettacolo tanto da immortalarla e condividerla con voi e la creatrice ha voluto omaggiarmi regalandomi la sua ricetta. GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI!! 
Per farla dovrete procurarvi la teglia che vi permette di ottenere una conca vuota all'interno del vostro pan di spagna.

INGREDIENTI:

Per il pan di spagna:
  • 3 uova
  • 150 di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per la crema pasticcera:
  • 250 gr di latte
  • 250 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di farina 00 o amido
  • 1 ricciolo di burro
  • scorza di limone
Per la gelatina:
  • la quantità giusta per coprire la frutta 
Frutta di stagione

PREPARAZIONE:


Per il pan di spagna

Mescolare uova e zucchero fino a che non sarà diventato un composto spumoso, aggiungere un pizzico di sale e l'olio di semi, aggiungere la farina e il lievito ed amalgamare il tutto fino a che il composto sarà diventato liscio. Cuocere a 180 C° per 15 minuti, fate la prova stecchino.
Mentre è caldo sformatelo e mettete su di esso la teglia con un peso affinché la pancia che avrà fatto inevitabilmente il pan di spagna si appiattisca.

Per la crema pasticcera

Mescolare la farina , i tuorli e lo zucchero e aggiungere pian piano l'acqua e il latte. Aggiungere la scorza di limone e lasciare addensare.
A fine cottura inserire un ricciolino di burro che renderà la crema più setosa e lucida.


Per il montaggio versare sopra il nostro pan di spagna la crema pasticcera, decorare con la frutta tagliata a fettine sottili e versare sopra la gelatina che dovrà coprire tutta la frutta.
Mettere in frigo a raffreddare.

10 commenti:

  1. ma che meraviglia!!! complimenti!!! é quasi un peccato mangiarla...beh comunque io la mangerei molto volentieri :-)

    RispondiElimina
  2. Ottima, per l'aspetto e sicuramente anche per il sapore.
    Cologo l'occasione per informarti che non faccio più parte di cocomerorosso e ti invito a visitare il mio nuovo blog
    pastaenonsolo.blogspot.com. Mi piacerebbe che tu ti unissi ai miei lettori. Ci conto!!!! Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Semplicemente perfetta!!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. Avete festeggiato con freschezza questo capodanno..COMPLIMENTI AI TUOI AMICI E A TE CHE HAI POSTATO!Grazie di cuore per avermi risposto sei stata cortese e gentile^_=!Perchè non mi avete detto della vostra iniziativa che vi siete aperte un nuovo blog?Comunque come vedete mi sono già aggiunto. AUGURI a te Flò e a Nidalea!Ciaooooooooooooo!

    RispondiElimina
  5. fantastica !!!!!!!!!!!! una vera bontà ....un bacione

    RispondiElimina
  6. una delle torte più buone...
    e a me ne piacciono parecchie...

    RispondiElimina
  7. wow...che bontà...mi farebbe piacere se ti facessi un giro nei miei blog...fammi sapere cosa ne pensi

    RispondiElimina
  8. che brava! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. fantastica e super golosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

lunedì 7 gennaio 2013

Torta alla frutta con crema pasticciera


Questa è la torta fatta da Rosamaria e marito (amici di famiglia) per questo capodanno! 
Che dire, è venuta davvero uno spettacolo tanto da immortalarla e condividerla con voi e la creatrice ha voluto omaggiarmi regalandomi la sua ricetta. GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI!! 
Per farla dovrete procurarvi la teglia che vi permette di ottenere una conca vuota all'interno del vostro pan di spagna.

INGREDIENTI:

Per il pan di spagna:
  • 3 uova
  • 150 di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per la crema pasticcera:
  • 250 gr di latte
  • 250 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di farina 00 o amido
  • 1 ricciolo di burro
  • scorza di limone
Per la gelatina:
  • la quantità giusta per coprire la frutta 
Frutta di stagione

PREPARAZIONE:


Per il pan di spagna

Mescolare uova e zucchero fino a che non sarà diventato un composto spumoso, aggiungere un pizzico di sale e l'olio di semi, aggiungere la farina e il lievito ed amalgamare il tutto fino a che il composto sarà diventato liscio. Cuocere a 180 C° per 15 minuti, fate la prova stecchino.
Mentre è caldo sformatelo e mettete su di esso la teglia con un peso affinché la pancia che avrà fatto inevitabilmente il pan di spagna si appiattisca.

Per la crema pasticcera

Mescolare la farina , i tuorli e lo zucchero e aggiungere pian piano l'acqua e il latte. Aggiungere la scorza di limone e lasciare addensare.
A fine cottura inserire un ricciolino di burro che renderà la crema più setosa e lucida.


Per il montaggio versare sopra il nostro pan di spagna la crema pasticcera, decorare con la frutta tagliata a fettine sottili e versare sopra la gelatina che dovrà coprire tutta la frutta.
Mettere in frigo a raffreddare.

10 commenti:

  1. ma che meraviglia!!! complimenti!!! é quasi un peccato mangiarla...beh comunque io la mangerei molto volentieri :-)

    RispondiElimina
  2. Ottima, per l'aspetto e sicuramente anche per il sapore.
    Cologo l'occasione per informarti che non faccio più parte di cocomerorosso e ti invito a visitare il mio nuovo blog
    pastaenonsolo.blogspot.com. Mi piacerebbe che tu ti unissi ai miei lettori. Ci conto!!!! Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Semplicemente perfetta!!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. Avete festeggiato con freschezza questo capodanno..COMPLIMENTI AI TUOI AMICI E A TE CHE HAI POSTATO!Grazie di cuore per avermi risposto sei stata cortese e gentile^_=!Perchè non mi avete detto della vostra iniziativa che vi siete aperte un nuovo blog?Comunque come vedete mi sono già aggiunto. AUGURI a te Flò e a Nidalea!Ciaooooooooooooo!

    RispondiElimina
  5. fantastica !!!!!!!!!!!! una vera bontà ....un bacione

    RispondiElimina
  6. una delle torte più buone...
    e a me ne piacciono parecchie...

    RispondiElimina
  7. wow...che bontà...mi farebbe piacere se ti facessi un giro nei miei blog...fammi sapere cosa ne pensi

    RispondiElimina
  8. che brava! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. fantastica e super golosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!