martedì 10 aprile 2012

Pane Bianco SUPER MORBIDO



Questo è un pane che faccio spesso e che tengo nel freezer già affettato in modo da averne sempre una fetta disponibile per uno spuntino veloce, per un pranzo al volo, per spalmarlo di nutella o per una colazione con burro e marmellata usato a mo di fetta biscottata!
Basta tirare fuori le fette un pò prima dell'uso, oppure metterle nel tosta pane o nel forno per qualche minuto per avere un pane da toast croccante e pronto da farcire.
E' di una sofficità incredibile!! Provatelo!

INGREDIENTI:

  • 250 GR DI FARINA 00
  • 250 GR DI FARINA MANITOBA
  • 200 GR DI ACQUA
  • 50 GR DI LATTE
  • 50 GR DI OLIO DI SEMI
  • 1 CUCCHIAINO DI SALE
  • 1/2 CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA
PROCEDIMENTO:
Impastare tutti gli ingredienti e mettere a lievitare fino al raddoppio.
Dividere l'impasto in due (io ho due stampi da plumcake piccoli) e stenderli su di un piano infarinato.

Con il mattarello appiattire il primo impasto e arrotolarlo fino a formare un filone, adagiarlo dentro lo stampo e fare la stessa cosa con il secondo impasto.


Lasciare lievitare ancora fino al raddoppio coperti da pellicola o in busta chiusa.

Cuocere a 180 °C per 40 minuti, al termine di questo della cottura sformarli e metterli a cuocere senza stampo in modo che si possano colorare bene anche i bordi del pane.


Per poterlo tagliare io aspetto che si raffreddi completamente e poi li metto in un sacchettino chiuso fino al giorno dopo così sarà più facile taglialo a fette.





12 commenti:

  1. flò ha un aspetto sofficissimo!!! ne mangerei volentieri una fetta con velo di marmellata :P

    RispondiElimina
  2. Ma è stupendo, sembra veramente soffice! Mi segno la ricetta, lo proverò!Ciao

    RispondiElimina
  3. ehhhhhh ma guarda che bel filoncino!!!! Posso approfittarne cara Flò? :-D buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. che bel pane bianco!!
    magari lo mangiamo con qualche fetta di salame :)

    RispondiElimina
  5. che buono, sembra sofficissimo !!

    RispondiElimina
  6. Bello ciccione e morbidoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao Flò ...ma sai che non l'ho mai fatto ..lo dovrò provare ....ciao un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao FLO CHE BUONO QUESTO PANE ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia, questo pane morbido morbido!!!

    RispondiElimina
  10. Dovrò provare a farlo, ha un aspetto davvero invitante!
    Buona giornata
    N

    RispondiElimina
  11. Si vede proprio che è supermorbido!!!!! Fantastico, complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. Bello bellissimo questo pane...che voglia di un tramezzino!!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

martedì 10 aprile 2012

Pane Bianco SUPER MORBIDO



Questo è un pane che faccio spesso e che tengo nel freezer già affettato in modo da averne sempre una fetta disponibile per uno spuntino veloce, per un pranzo al volo, per spalmarlo di nutella o per una colazione con burro e marmellata usato a mo di fetta biscottata!
Basta tirare fuori le fette un pò prima dell'uso, oppure metterle nel tosta pane o nel forno per qualche minuto per avere un pane da toast croccante e pronto da farcire.
E' di una sofficità incredibile!! Provatelo!

INGREDIENTI:

  • 250 GR DI FARINA 00
  • 250 GR DI FARINA MANITOBA
  • 200 GR DI ACQUA
  • 50 GR DI LATTE
  • 50 GR DI OLIO DI SEMI
  • 1 CUCCHIAINO DI SALE
  • 1/2 CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA
PROCEDIMENTO:
Impastare tutti gli ingredienti e mettere a lievitare fino al raddoppio.
Dividere l'impasto in due (io ho due stampi da plumcake piccoli) e stenderli su di un piano infarinato.

Con il mattarello appiattire il primo impasto e arrotolarlo fino a formare un filone, adagiarlo dentro lo stampo e fare la stessa cosa con il secondo impasto.


Lasciare lievitare ancora fino al raddoppio coperti da pellicola o in busta chiusa.

Cuocere a 180 °C per 40 minuti, al termine di questo della cottura sformarli e metterli a cuocere senza stampo in modo che si possano colorare bene anche i bordi del pane.


Per poterlo tagliare io aspetto che si raffreddi completamente e poi li metto in un sacchettino chiuso fino al giorno dopo così sarà più facile taglialo a fette.





12 commenti:

  1. flò ha un aspetto sofficissimo!!! ne mangerei volentieri una fetta con velo di marmellata :P

    RispondiElimina
  2. Ma è stupendo, sembra veramente soffice! Mi segno la ricetta, lo proverò!Ciao

    RispondiElimina
  3. ehhhhhh ma guarda che bel filoncino!!!! Posso approfittarne cara Flò? :-D buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. che bel pane bianco!!
    magari lo mangiamo con qualche fetta di salame :)

    RispondiElimina
  5. che buono, sembra sofficissimo !!

    RispondiElimina
  6. Bello ciccione e morbidoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao Flò ...ma sai che non l'ho mai fatto ..lo dovrò provare ....ciao un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao FLO CHE BUONO QUESTO PANE ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia, questo pane morbido morbido!!!

    RispondiElimina
  10. Dovrò provare a farlo, ha un aspetto davvero invitante!
    Buona giornata
    N

    RispondiElimina
  11. Si vede proprio che è supermorbido!!!!! Fantastico, complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. Bello bellissimo questo pane...che voglia di un tramezzino!!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!