martedì 24 aprile 2012

Spaghetti alla carbonara


INGREDIENTI:
  • 200 gr di Spaghetti
  • 100 gr di pancetta 
  • 3 Uova
  • Prezzemolo
  • Aglio o cipolla
  • pepe 
  • 3 cucchiaini di parmigiano
PROCEDIMENTO:
In una ciotola sbattere le uova con il parmigiano, il pepe ed il prezzemolo. Cuocere gli spaghetti il acqua bollente. In una padella soffriggere uno spicchio d'aglio o cipolla  e versare la pancetta, rosolarla per qualche minuto, scolare la pasta senza farla sgocciolare molto, versarla sulla pancetta e versarci sopra le uova.
Mescolare velocemente con due forchette a fuoco basso affinchè l'uovo si rapprenda un pò.
La pasta è così pronta!!

8 commenti:

  1. mmm...mi sa che tu non sei di Roma, non ci va il prezzemolo, quella è una variante, inoltre neanche l'aglio o cipolla, ed ognuna di queste dà un sapore di verso al piatto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Questa carbonara è perfetta flo!! buon 25 aprile :)

    RispondiElimina
  3. @Sississima: E si hai ragione...da buon siciliana posso solo fare la variante!! Grazie delle dritte, pensa che io l'ho imparata da mia suocera perchè sono una schiappa con la carbonara, mi è sempre venuta una frittata.
    Kiss

    RispondiElimina
  4. Ciao Flò adoro la carbonara *__* mi piace tantissimo! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ma tu lo sai che io detesto la carbonara? Secondo me è stato mio marito a farmela odiare,la prepara spessissimo!!!! Prepara spesso questa e la pasta con i gamberi! Ho la nauseaaaaaaaaaaaa,però a vedere questa foto viene un poco di "allammico" dev'esserti venuta proprio bene

    RispondiElimina
  6. Adoro la carbonara, una pasta più buona non esiste!!!! La foto mi ha fatto vanire fame... :D

    RispondiElimina
  7. buonissima la carbonare in ogni sua variante!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

martedì 24 aprile 2012

Spaghetti alla carbonara


INGREDIENTI:
  • 200 gr di Spaghetti
  • 100 gr di pancetta 
  • 3 Uova
  • Prezzemolo
  • Aglio o cipolla
  • pepe 
  • 3 cucchiaini di parmigiano
PROCEDIMENTO:
In una ciotola sbattere le uova con il parmigiano, il pepe ed il prezzemolo. Cuocere gli spaghetti il acqua bollente. In una padella soffriggere uno spicchio d'aglio o cipolla  e versare la pancetta, rosolarla per qualche minuto, scolare la pasta senza farla sgocciolare molto, versarla sulla pancetta e versarci sopra le uova.
Mescolare velocemente con due forchette a fuoco basso affinchè l'uovo si rapprenda un pò.
La pasta è così pronta!!

8 commenti:

  1. mmm...mi sa che tu non sei di Roma, non ci va il prezzemolo, quella è una variante, inoltre neanche l'aglio o cipolla, ed ognuna di queste dà un sapore di verso al piatto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Questa carbonara è perfetta flo!! buon 25 aprile :)

    RispondiElimina
  3. @Sississima: E si hai ragione...da buon siciliana posso solo fare la variante!! Grazie delle dritte, pensa che io l'ho imparata da mia suocera perchè sono una schiappa con la carbonara, mi è sempre venuta una frittata.
    Kiss

    RispondiElimina
  4. Ciao Flò adoro la carbonara *__* mi piace tantissimo! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ma tu lo sai che io detesto la carbonara? Secondo me è stato mio marito a farmela odiare,la prepara spessissimo!!!! Prepara spesso questa e la pasta con i gamberi! Ho la nauseaaaaaaaaaaaa,però a vedere questa foto viene un poco di "allammico" dev'esserti venuta proprio bene

    RispondiElimina
  6. Adoro la carbonara, una pasta più buona non esiste!!!! La foto mi ha fatto vanire fame... :D

    RispondiElimina
  7. buonissima la carbonare in ogni sua variante!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!