martedì 13 marzo 2012

Pangocciolini

E’ la merenda ideale per i bambini….ci vuole un po’ di pazienza nell’aspettare che tutto lieviti, ma il risultato sarà strabiliante!!!



INGREDIENTI:

-          300 gr di Biga ( Acqua 70 gr, farina Manitoba 230 gr e 1 gr di lievito di birra)
-          300 gr Farina Manitoba
-          400 gr di Farina 00
-          450 gr di latte
-          20 gr di lievito di birra
-          40 gr di zucchero
-          50 gr di burro o margarina
-          10 gr di sale
-          120 gr di gocce di cioccolato
-          Latte e 1 uovo

PROCEDIMENTO:

Mettere le gocce di cioccolato in un contenitore e riporle in freezer.
Preparare la Biga mescolando l’acqua, la farina e il lievito fino a formare un panetto liscio e mettere a lievitare almeno per 12 ore.
Formare una fontana con l’altra farina ed unire tutti gli ingredienti, compreso il burro fuso ed impastiamo, uniamo anche la biga continuando ad amalgamare tutto.
Se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungere ancora farina 00, purtroppo a secondo della farina usata assorbirà più o meno acqua.
Prelevare le gocce dal freezer ed unirle velocemente all’impasto.
Lievitare fino al raddoppio per almeno 1 ora e 30 minuti in un luogo tiepido.
Prelevare 60 gr di impasto e formare delle palline che metteremo nuovamente a lievitare per 30/45 minuti, vedrete che saranno raddoppiate. Per evitare che si formi la crosticina vaporizzate sui panini in lievitazione dell’acqua oppure coprite con pellicola facendo attenzione a lasciare i bordi liberi altrimenti lievitando i panini si schiacceranno.
Prima di infornare sbattere un po’ di latte con l’uovo e spennellate delicatamente i panini senza farli sgonfiare.
Infornate a 180 °C per 20 minuti o comunque fino a colorazione.
Appena sfornati potete spennellarli ulteriormente con del latte in modo da renderli ancora più lucidi.
Io ho spennellato solo una volta con il latte appena sfornati e non ho usato uovo.

20 commenti:

  1. è da tanto che li volevo fare ma questa tua ricetta è veramente super buona complimenti ne prendo un paio per la merenda un bacio ciao :)

    RispondiElimina
  2. e attendiamo volentieri la lievitazione! :D
    qui il caro M.B. va alla malora per quanto sono buoni i tuoi pangoccioli :P

    RispondiElimina
  3. Oltre che x i più piccoli sono una vera tentazione anche x noi adulti golosoni!!!
    Vale la pena aspettare che lievitino!
    Li devo provare!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che golosi, voglio proprio provarli, ti sono venuti una meraviglia!Ciao

    RispondiElimina
  5. Flo cara, la mia ricetta e' leggermente diversa...voglio provare la tua!!! Come ti sono venuti bene!!!

    RispondiElimina
  6. Ma sono perfetti
    Complimenti Flò...BRAVISSIMA!!!!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia, complimenti! sembrano deliziosi! baci :)

    RispondiElimina
  8. certo che solo a vederli ti viene voglia di venir fin lì e rubarli tutti! Complimenti Flò, baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  9. Ha ha ha ha anche io ho questo rapporto di odio/amore con i lievitati, i tempi di attesa sono snervanti così come quelli di cottura perchè la voglia di affondare i denti è altissima... però la calma è la virtù dei forti... e anche di quelli che non hanno la lingua scottata :-D un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Na' bonta' assoluta, non solo per bimbi...
    A presto

    RispondiElimina
  11. Saranno certamente ancor più buoni di quelli che vendono confezionati ^_^
    Ti son riusciti benissimo, complimenti
    Tiziana

    RispondiElimina
  12. Noooo...come puoi farmi questo io adoro i pangoccioli..addio alla dieta...devo assolutamente provarli!!!! Sono troppo buoni e questo lo saranno ancora di più!!!Brava!!Aspetto invitante!!
    Francesca

    RispondiElimina
  13. Complimenti Flo sono bellissimi...e grazie per essere passata sul mio blog!!Da oggi ti seguirò molto volentieri!
    A presto

    RispondiElimina
  14. Sono tanto carini i tuoi pangocciolini! Anzi, direi perfetti! :)

    RispondiElimina
  15. AZZZZZ questi li devo fare assolutamente!!!!Ma quando????? mannaggia !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ecco, pure i pangocdcioli! ora che li ha visti mia figlia sarò "costretto" a farli!
    complimenti, ricetta e presentazione impeccabili come sempre!
    Buona domenica
    N

    RispondiElimina
  17. Troppo buoni, è un pò che non li faccio mi hai fatto tornare la voglia :)

    RispondiElimina
  18. Che belli! ^__^ Una domanda: hai usato il lievito in polvere sia per la Biga che per l'impasto successivo?

    RispondiElimina
  19. Ciao, scusa ma ho aggiunto adesso...i pangoccioli fanno parte dei lievitati e quindi ci va il lievito di birra!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

martedì 13 marzo 2012

Pangocciolini

E’ la merenda ideale per i bambini….ci vuole un po’ di pazienza nell’aspettare che tutto lieviti, ma il risultato sarà strabiliante!!!



INGREDIENTI:

-          300 gr di Biga ( Acqua 70 gr, farina Manitoba 230 gr e 1 gr di lievito di birra)
-          300 gr Farina Manitoba
-          400 gr di Farina 00
-          450 gr di latte
-          20 gr di lievito di birra
-          40 gr di zucchero
-          50 gr di burro o margarina
-          10 gr di sale
-          120 gr di gocce di cioccolato
-          Latte e 1 uovo

PROCEDIMENTO:

Mettere le gocce di cioccolato in un contenitore e riporle in freezer.
Preparare la Biga mescolando l’acqua, la farina e il lievito fino a formare un panetto liscio e mettere a lievitare almeno per 12 ore.
Formare una fontana con l’altra farina ed unire tutti gli ingredienti, compreso il burro fuso ed impastiamo, uniamo anche la biga continuando ad amalgamare tutto.
Se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungere ancora farina 00, purtroppo a secondo della farina usata assorbirà più o meno acqua.
Prelevare le gocce dal freezer ed unirle velocemente all’impasto.
Lievitare fino al raddoppio per almeno 1 ora e 30 minuti in un luogo tiepido.
Prelevare 60 gr di impasto e formare delle palline che metteremo nuovamente a lievitare per 30/45 minuti, vedrete che saranno raddoppiate. Per evitare che si formi la crosticina vaporizzate sui panini in lievitazione dell’acqua oppure coprite con pellicola facendo attenzione a lasciare i bordi liberi altrimenti lievitando i panini si schiacceranno.
Prima di infornare sbattere un po’ di latte con l’uovo e spennellate delicatamente i panini senza farli sgonfiare.
Infornate a 180 °C per 20 minuti o comunque fino a colorazione.
Appena sfornati potete spennellarli ulteriormente con del latte in modo da renderli ancora più lucidi.
Io ho spennellato solo una volta con il latte appena sfornati e non ho usato uovo.

20 commenti:

  1. è da tanto che li volevo fare ma questa tua ricetta è veramente super buona complimenti ne prendo un paio per la merenda un bacio ciao :)

    RispondiElimina
  2. e attendiamo volentieri la lievitazione! :D
    qui il caro M.B. va alla malora per quanto sono buoni i tuoi pangoccioli :P

    RispondiElimina
  3. Oltre che x i più piccoli sono una vera tentazione anche x noi adulti golosoni!!!
    Vale la pena aspettare che lievitino!
    Li devo provare!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che golosi, voglio proprio provarli, ti sono venuti una meraviglia!Ciao

    RispondiElimina
  5. Flo cara, la mia ricetta e' leggermente diversa...voglio provare la tua!!! Come ti sono venuti bene!!!

    RispondiElimina
  6. Ma sono perfetti
    Complimenti Flò...BRAVISSIMA!!!!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia, complimenti! sembrano deliziosi! baci :)

    RispondiElimina
  8. certo che solo a vederli ti viene voglia di venir fin lì e rubarli tutti! Complimenti Flò, baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  9. Ha ha ha ha anche io ho questo rapporto di odio/amore con i lievitati, i tempi di attesa sono snervanti così come quelli di cottura perchè la voglia di affondare i denti è altissima... però la calma è la virtù dei forti... e anche di quelli che non hanno la lingua scottata :-D un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Na' bonta' assoluta, non solo per bimbi...
    A presto

    RispondiElimina
  11. Saranno certamente ancor più buoni di quelli che vendono confezionati ^_^
    Ti son riusciti benissimo, complimenti
    Tiziana

    RispondiElimina
  12. Noooo...come puoi farmi questo io adoro i pangoccioli..addio alla dieta...devo assolutamente provarli!!!! Sono troppo buoni e questo lo saranno ancora di più!!!Brava!!Aspetto invitante!!
    Francesca

    RispondiElimina
  13. Complimenti Flo sono bellissimi...e grazie per essere passata sul mio blog!!Da oggi ti seguirò molto volentieri!
    A presto

    RispondiElimina
  14. Sono tanto carini i tuoi pangocciolini! Anzi, direi perfetti! :)

    RispondiElimina
  15. AZZZZZ questi li devo fare assolutamente!!!!Ma quando????? mannaggia !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ecco, pure i pangocdcioli! ora che li ha visti mia figlia sarò "costretto" a farli!
    complimenti, ricetta e presentazione impeccabili come sempre!
    Buona domenica
    N

    RispondiElimina
  17. Troppo buoni, è un pò che non li faccio mi hai fatto tornare la voglia :)

    RispondiElimina
  18. Che belli! ^__^ Una domanda: hai usato il lievito in polvere sia per la Biga che per l'impasto successivo?

    RispondiElimina
  19. Ciao, scusa ma ho aggiunto adesso...i pangoccioli fanno parte dei lievitati e quindi ci va il lievito di birra!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!