domenica 11 marzo 2012

Bignè farciti

La domenica è santa!!!! Non si lavora e si mangia a volontà....e la dieta ricomincia il lunedì, d'altronde  è fondamentale avere almeno un giorno di ristoro altrimenti si diventa isteriche e poco tolleranti.
Ed io per accontentare vista e palato non potevo non fare dei dolcetti che di certo fanno contenti davvero tutti!!!
Il dolce di oggi è un classico della cucina italiana e credo sia apprezzato in tutto il mondo, inventato da uno chef italiano e con cui si può realizzare il famossissimo Profiterole (ecco la mia versione qui ) oppure, e dalle mie parti va alla grande, il Rotolo di pasta bignè con crema alla frutta da noi chiamato PORCHETTA, forse perchè ricorda la porchetta arrotolata e cotta nel forno a legna.
Comunque in qualunque modo li farciate i bignè saranno sempre buonissimi, ma ricordiamoci di prepararli qualche ora prima di portarli in tavoli in modo che la crema della farcitura avrà ammorbidito la cialda del bignè.

Le creme che ho usato per farcire i bignè sono tre:
Crema pasticcera, crema al caffè e crema al cioccolato.

Vediamo la ricetta!!!

Pasta bignè:
  • La ricetta è  QUI


Crema pasticcera 
  • E' una ricetta che ho già fatto moltissime volte e la ricetta la trovate  QUI

Crema al cioccolato

  • Anche questa ricetta la potete trovare  QUI


Crema al caffè

  • Per la crema al caffè ho usato la ricetta della crema pasticcera aggiungendo al latte due tazzine di caffè ristretto  e aumentando l'amido di 10 gr.


Spero di aver fatto cosa gradita rimettendo delle vecchie ricette che sono un cult e quindi sempre utilissime per la preparazione di torte, crostate e quant'altro si voglia farcire.


BUONA DOMENICA !!!

7 commenti:

  1. Oh sì, i bignè sono un classico intramontabile!
    A presto

    RispondiElimina
  2. Ben detto! La domenica bisogna mangiare bene :-DDD e se si può tanto!! E questi bignè sono la fine del mondo *__* grande! Buon inizio di settimana :-)

    RispondiElimina
  3. Ma come sono buoni!!!! Mangerei bignè a vita, però i tuoi :D :D

    RispondiElimina
  4. E si, la domenica il dolcetto non deve mancare!Questi tuoi bignè sono una vera golosità, uno tira l'altro!Ciao

    RispondiElimina
  5. Mamma mia... ogni volta che mi capitano a tiro non riesco a smettere di mangiarli, e la dieta va a farsi benedire!!!
    Buona serata
    N

    RispondiElimina
  6. Mi ero persa anche questi favolosi bignè...Ragazza che golosità!!!!!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

domenica 11 marzo 2012

Bignè farciti

La domenica è santa!!!! Non si lavora e si mangia a volontà....e la dieta ricomincia il lunedì, d'altronde  è fondamentale avere almeno un giorno di ristoro altrimenti si diventa isteriche e poco tolleranti.
Ed io per accontentare vista e palato non potevo non fare dei dolcetti che di certo fanno contenti davvero tutti!!!
Il dolce di oggi è un classico della cucina italiana e credo sia apprezzato in tutto il mondo, inventato da uno chef italiano e con cui si può realizzare il famossissimo Profiterole (ecco la mia versione qui ) oppure, e dalle mie parti va alla grande, il Rotolo di pasta bignè con crema alla frutta da noi chiamato PORCHETTA, forse perchè ricorda la porchetta arrotolata e cotta nel forno a legna.
Comunque in qualunque modo li farciate i bignè saranno sempre buonissimi, ma ricordiamoci di prepararli qualche ora prima di portarli in tavoli in modo che la crema della farcitura avrà ammorbidito la cialda del bignè.

Le creme che ho usato per farcire i bignè sono tre:
Crema pasticcera, crema al caffè e crema al cioccolato.

Vediamo la ricetta!!!

Pasta bignè:
  • La ricetta è  QUI


Crema pasticcera 
  • E' una ricetta che ho già fatto moltissime volte e la ricetta la trovate  QUI

Crema al cioccolato

  • Anche questa ricetta la potete trovare  QUI


Crema al caffè

  • Per la crema al caffè ho usato la ricetta della crema pasticcera aggiungendo al latte due tazzine di caffè ristretto  e aumentando l'amido di 10 gr.


Spero di aver fatto cosa gradita rimettendo delle vecchie ricette che sono un cult e quindi sempre utilissime per la preparazione di torte, crostate e quant'altro si voglia farcire.


BUONA DOMENICA !!!

7 commenti:

  1. Oh sì, i bignè sono un classico intramontabile!
    A presto

    RispondiElimina
  2. Ben detto! La domenica bisogna mangiare bene :-DDD e se si può tanto!! E questi bignè sono la fine del mondo *__* grande! Buon inizio di settimana :-)

    RispondiElimina
  3. Ma come sono buoni!!!! Mangerei bignè a vita, però i tuoi :D :D

    RispondiElimina
  4. E si, la domenica il dolcetto non deve mancare!Questi tuoi bignè sono una vera golosità, uno tira l'altro!Ciao

    RispondiElimina
  5. Mamma mia... ogni volta che mi capitano a tiro non riesco a smettere di mangiarli, e la dieta va a farsi benedire!!!
    Buona serata
    N

    RispondiElimina
  6. Mi ero persa anche questi favolosi bignè...Ragazza che golosità!!!!!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!