giovedì 6 giugno 2013

PENNE con crema di Zucchine e Stracchino


Io la pasta l'adoro e pensavo davvero di non poter vivere senza, ma dopo aver aggiunto alla mia siluetthe più di 10 kg ho dovuto fare i conti con la bilancia e così volente o nolente ho dovuto diminuire di molto le dosi di carboidrati che, nella mia attuale vita sedentaria al momento, non ci possono proprio stare.
Fortunatamente ho la mia dolce metà che apprezza i miei esperimenti e che di dimagrire non ne vuole sapere così posso preparare e sbizzarrirmi con i primi piatti senza limiti visto che "la cavia" mangia di tutto.
Oggi tra gli ortaggi spuntavano fuori le testoline di 4 zucchine e lo stracchino comprato qualche giorno fa rischiava di andare a male.
Non vi nego che non ho molta inventiva e che ho dato una sbirciatina su internet per vedere se il connubio poteva andare bene quindi ho proceduto come segue:

INGREDIENTI:

  •  Penne
  • zucchine
  • olio Evo
  • scalogno
  • stracchino 
  • latte
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO: 


In una padellina soffriggere un pò di scalogno in olio extravergine d'oliva, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle, salare, pepare e aggiungere un pò di acqua.
Far cuocere fino a quando le zucchine non si saranno un pò intenerite, basteranno una decina di minuti.
In un pentolino scalare un pò di latte e mettere qualche cucchiaio di stracchino quindi farlo sciogliere.
Per guarire il piatto soffriggere qualche zucchina tagliata a rondella e metterla da parte.
A questo punto prendiamo il bicchiere del mixer ad immersione ed inseriamo la nostra zucchina, aggiungiamo lo stracchino ormai fuso e frulliamo fino a rendere tutto omogeneo.
Scoliamo le penne ed amalgamiamole alla crema ottenuta, guariamo con le zucchine fritte ed una spolverata di parmigiano.



2 commenti:

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

giovedì 6 giugno 2013

PENNE con crema di Zucchine e Stracchino


Io la pasta l'adoro e pensavo davvero di non poter vivere senza, ma dopo aver aggiunto alla mia siluetthe più di 10 kg ho dovuto fare i conti con la bilancia e così volente o nolente ho dovuto diminuire di molto le dosi di carboidrati che, nella mia attuale vita sedentaria al momento, non ci possono proprio stare.
Fortunatamente ho la mia dolce metà che apprezza i miei esperimenti e che di dimagrire non ne vuole sapere così posso preparare e sbizzarrirmi con i primi piatti senza limiti visto che "la cavia" mangia di tutto.
Oggi tra gli ortaggi spuntavano fuori le testoline di 4 zucchine e lo stracchino comprato qualche giorno fa rischiava di andare a male.
Non vi nego che non ho molta inventiva e che ho dato una sbirciatina su internet per vedere se il connubio poteva andare bene quindi ho proceduto come segue:

INGREDIENTI:

  •  Penne
  • zucchine
  • olio Evo
  • scalogno
  • stracchino 
  • latte
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO: 


In una padellina soffriggere un pò di scalogno in olio extravergine d'oliva, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle, salare, pepare e aggiungere un pò di acqua.
Far cuocere fino a quando le zucchine non si saranno un pò intenerite, basteranno una decina di minuti.
In un pentolino scalare un pò di latte e mettere qualche cucchiaio di stracchino quindi farlo sciogliere.
Per guarire il piatto soffriggere qualche zucchina tagliata a rondella e metterla da parte.
A questo punto prendiamo il bicchiere del mixer ad immersione ed inseriamo la nostra zucchina, aggiungiamo lo stracchino ormai fuso e frulliamo fino a rendere tutto omogeneo.
Scoliamo le penne ed amalgamiamole alla crema ottenuta, guariamo con le zucchine fritte ed una spolverata di parmigiano.



2 commenti:

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!