giovedì 19 maggio 2011

Crostatine o tartellette alla frutta

Oggi vedremo come si possono realizzare delle bellissime crostatire di frutta con pochi ingredienti e di facile riuscita.
Io ho dimenticato di mettere la gelatina che in relatà serve per non far annerire la frutta, ma siccome non è passato molto tempo da quando poi le abbiamo mangiate allora va bene anche lasciarle così.


Per la crema pasticcera:

  • 500 gr di latte
  • 4 tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di amido di mais
  • 2 cucchiai di panna montata (facoltativa)

Per la pasta frolla:




Procediemento Crema pasticcera:

Mettere in una casseruola lo zucchero, la vanillina, l'amido e le uova mescolando fino ad amalgamare tutto.
Aggiungere il latte  gradatamente e mescolare.
Mettere la casseruola su una fiamma bassa e mescolare fino al completo addensamento, quindi far raffreddare e aggiungere i due cucchiai di panna montata che renderà il composto più leggero e soffice.


La pasta frolla:

dividendo la frolla in mini teglie monoporzione specifiche per fare le crostatine, oppure si possono usare le teglie d'alluminio usa e getta che si trovano nei supermercati sempre monoporzione anche se in quel caso non avremo la forma a fiorellino sui bordi non dimenticandosi di bucare il fondo della frolla con una forchetta.

Consigli:

La base delle crostatine va pennellata con cioccolato bianco o fondente per creare uno strato di impermealizzazione che impedirà alla crema di inumidire la frolla.

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

giovedì 19 maggio 2011

Crostatine o tartellette alla frutta

Oggi vedremo come si possono realizzare delle bellissime crostatire di frutta con pochi ingredienti e di facile riuscita.
Io ho dimenticato di mettere la gelatina che in relatà serve per non far annerire la frutta, ma siccome non è passato molto tempo da quando poi le abbiamo mangiate allora va bene anche lasciarle così.


Per la crema pasticcera:

  • 500 gr di latte
  • 4 tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di amido di mais
  • 2 cucchiai di panna montata (facoltativa)

Per la pasta frolla:




Procediemento Crema pasticcera:

Mettere in una casseruola lo zucchero, la vanillina, l'amido e le uova mescolando fino ad amalgamare tutto.
Aggiungere il latte  gradatamente e mescolare.
Mettere la casseruola su una fiamma bassa e mescolare fino al completo addensamento, quindi far raffreddare e aggiungere i due cucchiai di panna montata che renderà il composto più leggero e soffice.


La pasta frolla:

dividendo la frolla in mini teglie monoporzione specifiche per fare le crostatine, oppure si possono usare le teglie d'alluminio usa e getta che si trovano nei supermercati sempre monoporzione anche se in quel caso non avremo la forma a fiorellino sui bordi non dimenticandosi di bucare il fondo della frolla con una forchetta.

Consigli:

La base delle crostatine va pennellata con cioccolato bianco o fondente per creare uno strato di impermealizzazione che impedirà alla crema di inumidire la frolla.

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!