martedì 17 maggio 2011

Focaccia genovese con farina per pane coop



Avete mai provato la farina per pane coop?? E' una miscela speciale per pane casalingo con l'aggiunta di lievito naturale e lievito di birra, quindi metteremo solo farina sale acqua e voilà, avremo un focaccia morbita ma se scaldata nella piastra da panini sarà fragrante e profumatissima.
L'impasto parte per essere usato per fare del pane, la foto in verità presente un pane rustico, però siccome amo sperimentare ho deciso di usarla per fare la focaccia genovese e il risultato è stato strepitoso.

Ho farcito poi con spalla cotta, mozzarella, pomodoro e un pò di maionese, ho messo il tutto nella piastra e che spettacolo!!

Gli ingredienti sono:
- 1 kg di farina Coop per pane
- 600 gr di acqua
- 100 gr di olio di di semi
- 1 cucchiaio di sale raso
Enulsione:
  • Acqua
  • olio Evo

Mescolare tutti gli ingredienti e formare un panetto liscio.
L'impasto non sarà sodo come quando facciamo il pane, ma dovrà venire proprio così.
Lasciamo riposare per 15 minuti e dopo facciamo due pieghe come quando si fa la pasta sfoglia e lasciamo ancora riposare per altri 15 minuti.
A questo puntodividiamo l'impasto e lo adagiamo su due leccarde unte con olio di semi e rigiriamo l'impasto nell 'olio facendo ritornare la piega verso il basso.
Poi lasciamo lievitare almeno per 40 minuti in forno spento solo con luce accesa coperto da una busta.
A questo punto l'impasto sarà lievitato e sarà semplicissimo stenderlo, procediamo quindi con la stesura e lasciamo lievitare ancora 40 minuti dentro il forno.
Appena sarà lievitata fare i classici buchi e lasciarla in forno per altri 15 minuti e versare l'emulsione sopra e cospargere di sale o spezie a piacere.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti o a doratura.

Provateeeeeee, è uno spettacolo!!
P.S. Io ho fatto lo stesso procedimento però ho porzionato prima in focaccine e fatto le piaghe e cotte singolarmente.

L'unica cosa che mi dispiace è il prezzo della farina, più di 90 cent se non ricordo male....

1 commento:

  1. la proverò. Non è molto 90 cent in confronto a tante altre farine semplici alle quali poi devi aggiungere pure il lievito, quindi il prezzo "lievita" ancora.
    Io ci metterei anche qualche bella fetta di mortazza ^__^

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

martedì 17 maggio 2011

Focaccia genovese con farina per pane coop



Avete mai provato la farina per pane coop?? E' una miscela speciale per pane casalingo con l'aggiunta di lievito naturale e lievito di birra, quindi metteremo solo farina sale acqua e voilà, avremo un focaccia morbita ma se scaldata nella piastra da panini sarà fragrante e profumatissima.
L'impasto parte per essere usato per fare del pane, la foto in verità presente un pane rustico, però siccome amo sperimentare ho deciso di usarla per fare la focaccia genovese e il risultato è stato strepitoso.

Ho farcito poi con spalla cotta, mozzarella, pomodoro e un pò di maionese, ho messo il tutto nella piastra e che spettacolo!!

Gli ingredienti sono:
- 1 kg di farina Coop per pane
- 600 gr di acqua
- 100 gr di olio di di semi
- 1 cucchiaio di sale raso
Enulsione:
  • Acqua
  • olio Evo

Mescolare tutti gli ingredienti e formare un panetto liscio.
L'impasto non sarà sodo come quando facciamo il pane, ma dovrà venire proprio così.
Lasciamo riposare per 15 minuti e dopo facciamo due pieghe come quando si fa la pasta sfoglia e lasciamo ancora riposare per altri 15 minuti.
A questo puntodividiamo l'impasto e lo adagiamo su due leccarde unte con olio di semi e rigiriamo l'impasto nell 'olio facendo ritornare la piega verso il basso.
Poi lasciamo lievitare almeno per 40 minuti in forno spento solo con luce accesa coperto da una busta.
A questo punto l'impasto sarà lievitato e sarà semplicissimo stenderlo, procediamo quindi con la stesura e lasciamo lievitare ancora 40 minuti dentro il forno.
Appena sarà lievitata fare i classici buchi e lasciarla in forno per altri 15 minuti e versare l'emulsione sopra e cospargere di sale o spezie a piacere.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti o a doratura.

Provateeeeeee, è uno spettacolo!!
P.S. Io ho fatto lo stesso procedimento però ho porzionato prima in focaccine e fatto le piaghe e cotte singolarmente.

L'unica cosa che mi dispiace è il prezzo della farina, più di 90 cent se non ricordo male....

1 commento:

  1. la proverò. Non è molto 90 cent in confronto a tante altre farine semplici alle quali poi devi aggiungere pure il lievito, quindi il prezzo "lievita" ancora.
    Io ci metterei anche qualche bella fetta di mortazza ^__^

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!