giovedì 27 settembre 2012

Polpettone saporito


  • 300 gr di Tritato misto bovino / suino
  • 300 gr di tritato di pollo
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 3 wurstel grandi
  • 10 fettine di Formaggio filante
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio q.b.
  • Aglio fresco
  • Farina 00
  • Olio evo
  • Funghi misti
  • sale 
  • pepe
  • vino bianco secco



Mescolare il primo uovo in una terrina con il tritato di bovino e maiale, aggiungere 2 cucchiai di pan grattato, una manciata di prezzemolo, formaggio q.b., sale e pepe. 
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e mettere da parte.
Se non avere trovato il tritato di pollo potete usare il vostro mixer inserendo il petto di pollo e tritandolo voi stessi. In una terrina inserire il pollo tritato, l'altro uovo, 2 cucchiai di pangrattato, una manciata di prezzemolo, formaggio grattugiato q.b., sale e pepe. 
Mescolare fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati all'impasto. 
A questo punto prendiamo due fogli di carta forno, oliamole e mettiamoci il primo composto di macinato misto appiattendolo un pò con le mani, sopra metteremo il secondo composto di macinato di pollo, copriamo con altra carta forno e con l'aiuto di un mattarello stendiamo bene ad uno spessore di un centimetro.
Farciamo con i wurstel a  fette e il formaggio filante. 
Chiudere arrotolando con le mani e legare le estremità con uno spago.
Prendiamo una padella dai bordi alti, soffriggiamo uno spicchio d'aglio in poco olio, aggiungiamo i funghi, sale pepe, una manciata di prezzemolo e il bicchiere di vino ed una manciata fi farina 00, mescoliamo tutto ed inseriamo il polpettone. Cuociamo a coperchio chiuso per 45 minuti controllando se è necessario aggiungere acqua.
Il polpettone a questo punto è cotto, lasciamo raffreddare per qualche minuto in modo da poterlo tagliare senza disfarsi. Sul nostro piatto da portata mettiamo un letto di funghi, adagiamoci il polpettone tagliato a fette, decoriamo con erbe aromatiche e serviamo.

9 commenti:

  1. Ma che gli vuoi dire a questo polpettone di vari triti di carne.. che è gustosissimo!! ammazza che ripieno hai pensato! bacioni

    RispondiElimina
  2. e dire che anche io me ne invento dei polpettoni,ma questo...questo e' il re!!!!bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  3. uN POLPETTONE CHE è UNA MERAVIGLIA, COMPLIMENTI.cIAO.

    RispondiElimina
  4. Solitamente il polpettone risulta un po' troppo secco invece ripieno in questo modo oltre ad essere piu' gustoso e' anche piu' morbido!!!Bravissima un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Buono questo polpettone! :D Mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  6. un polpettone bello ricco, complimenti per l'idea

    RispondiElimina
  7. un polpettone molto invitante...che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  8. molto goloso questo polpettone!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

giovedì 27 settembre 2012

Polpettone saporito


  • 300 gr di Tritato misto bovino / suino
  • 300 gr di tritato di pollo
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 3 wurstel grandi
  • 10 fettine di Formaggio filante
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio q.b.
  • Aglio fresco
  • Farina 00
  • Olio evo
  • Funghi misti
  • sale 
  • pepe
  • vino bianco secco



Mescolare il primo uovo in una terrina con il tritato di bovino e maiale, aggiungere 2 cucchiai di pan grattato, una manciata di prezzemolo, formaggio q.b., sale e pepe. 
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e mettere da parte.
Se non avere trovato il tritato di pollo potete usare il vostro mixer inserendo il petto di pollo e tritandolo voi stessi. In una terrina inserire il pollo tritato, l'altro uovo, 2 cucchiai di pangrattato, una manciata di prezzemolo, formaggio grattugiato q.b., sale e pepe. 
Mescolare fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati all'impasto. 
A questo punto prendiamo due fogli di carta forno, oliamole e mettiamoci il primo composto di macinato misto appiattendolo un pò con le mani, sopra metteremo il secondo composto di macinato di pollo, copriamo con altra carta forno e con l'aiuto di un mattarello stendiamo bene ad uno spessore di un centimetro.
Farciamo con i wurstel a  fette e il formaggio filante. 
Chiudere arrotolando con le mani e legare le estremità con uno spago.
Prendiamo una padella dai bordi alti, soffriggiamo uno spicchio d'aglio in poco olio, aggiungiamo i funghi, sale pepe, una manciata di prezzemolo e il bicchiere di vino ed una manciata fi farina 00, mescoliamo tutto ed inseriamo il polpettone. Cuociamo a coperchio chiuso per 45 minuti controllando se è necessario aggiungere acqua.
Il polpettone a questo punto è cotto, lasciamo raffreddare per qualche minuto in modo da poterlo tagliare senza disfarsi. Sul nostro piatto da portata mettiamo un letto di funghi, adagiamoci il polpettone tagliato a fette, decoriamo con erbe aromatiche e serviamo.

9 commenti:

  1. Ma che gli vuoi dire a questo polpettone di vari triti di carne.. che è gustosissimo!! ammazza che ripieno hai pensato! bacioni

    RispondiElimina
  2. e dire che anche io me ne invento dei polpettoni,ma questo...questo e' il re!!!!bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  3. uN POLPETTONE CHE è UNA MERAVIGLIA, COMPLIMENTI.cIAO.

    RispondiElimina
  4. Solitamente il polpettone risulta un po' troppo secco invece ripieno in questo modo oltre ad essere piu' gustoso e' anche piu' morbido!!!Bravissima un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Buono questo polpettone! :D Mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  6. un polpettone bello ricco, complimenti per l'idea

    RispondiElimina
  7. un polpettone molto invitante...che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  8. molto goloso questo polpettone!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!