lunedì 19 dicembre 2011

Cannoli siciliani alla crema


Quando dici cannoli dici Sicilia.....questo è il dolce per eccellenza della trinacria!!!
Non è facile trovare qualcuno che faccia buoni i cannoli quando si esce dalla Sicilia
perchè non solo la crema deve essere gustosa, liscia e non sapere di uovo, ma la cialda
o come la chiamiamo noi a "scoccia" deve essere croccante.
Un piccolo trucco che usano i pasticceri siciliani  per mantenere la cialda 
croccante più a lungo è colare al suo interno uno strato sottile di cioccolato fondente
fuso, questo impermeabilizzerà la cialda impedendo all'umidità della crema di 
ammosciare il cannolo...ed un cannolo moscio fa schifo!! 
Io ho imparato a farli da quando abito oltre regione 
e il risultato mi soddisfa sempre anche se ci vuole un pò di tempo per 
eseguire questa ricetta, perchè come sapete i cannoli vanno fritti.
Volevo precisare che questa ricetta mi è stata data parecchio tempo fa 
da un pasticcere.

Iniziamo????

INGREDIENTI:

  • 500 kg di manitoba
  • 50 g di zucchero
  • 45 g margarina
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uova
  • 200 g di vino bianco
  • Olio per friggere
Per la cialda:
  • Un uovo per spennellare
Procedimento:
 Iniziamo ad impastare tutti gli ingredienti insieme fino a formare una passa liscia ed omogenea. 
Adesso faremo riposare l'impasto in frigo almeno per 30 minuti.
A questo punto dividiamo l'impasto in due e stendiamolo sottile, ricaviamo dei dischi che dovranno
essere su per giù della grandezza delle forme quindi arrotolare il disco precedentemente
formato facendo combaciare i due estremi che spennelleremo con l'uovo sbattuto.

Tuffiamo in olio bollente le forme che cuoceranno per pochi minuti, comunque
fino a colorazione. Scolare in carta assorbente e procedere con il riempimento !
Io li ho fatti con la crema pasticcera che troverete QUI e poi li ho spolverati con 
zucchero al velo!

2 commenti:

  1. complimenti fantastici (ma io da sicilianissima li adoro con ricotta)

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

lunedì 19 dicembre 2011

Cannoli siciliani alla crema


Quando dici cannoli dici Sicilia.....questo è il dolce per eccellenza della trinacria!!!
Non è facile trovare qualcuno che faccia buoni i cannoli quando si esce dalla Sicilia
perchè non solo la crema deve essere gustosa, liscia e non sapere di uovo, ma la cialda
o come la chiamiamo noi a "scoccia" deve essere croccante.
Un piccolo trucco che usano i pasticceri siciliani  per mantenere la cialda 
croccante più a lungo è colare al suo interno uno strato sottile di cioccolato fondente
fuso, questo impermeabilizzerà la cialda impedendo all'umidità della crema di 
ammosciare il cannolo...ed un cannolo moscio fa schifo!! 
Io ho imparato a farli da quando abito oltre regione 
e il risultato mi soddisfa sempre anche se ci vuole un pò di tempo per 
eseguire questa ricetta, perchè come sapete i cannoli vanno fritti.
Volevo precisare che questa ricetta mi è stata data parecchio tempo fa 
da un pasticcere.

Iniziamo????

INGREDIENTI:

  • 500 kg di manitoba
  • 50 g di zucchero
  • 45 g margarina
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uova
  • 200 g di vino bianco
  • Olio per friggere
Per la cialda:
  • Un uovo per spennellare
Procedimento:
 Iniziamo ad impastare tutti gli ingredienti insieme fino a formare una passa liscia ed omogenea. 
Adesso faremo riposare l'impasto in frigo almeno per 30 minuti.
A questo punto dividiamo l'impasto in due e stendiamolo sottile, ricaviamo dei dischi che dovranno
essere su per giù della grandezza delle forme quindi arrotolare il disco precedentemente
formato facendo combaciare i due estremi che spennelleremo con l'uovo sbattuto.

Tuffiamo in olio bollente le forme che cuoceranno per pochi minuti, comunque
fino a colorazione. Scolare in carta assorbente e procedere con il riempimento !
Io li ho fatti con la crema pasticcera che troverete QUI e poi li ho spolverati con 
zucchero al velo!

2 commenti:

  1. complimenti fantastici (ma io da sicilianissima li adoro con ricotta)

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!