venerdì 23 dicembre 2011

Biscotti al burro




Oggi vi voglio far conoscere una ricetta che vi lascerà veramente entusiaste....qualche tempo fa
vi avevo presentato i biscotti occhi di bue che potete trovare QUI
buonissimi e friabili, ma quelli che vi presento adesso sono una buona 
alternativa a chi non può mangiare le uova infatti questo è un impasto
con solo farina, zucchero e margarina o se vi piace burro.
La ricetta me l'ha detta mia suocera che li ha fatti circolari e rigati...
io invece che ho mille formine e ho deciso di usarle e il risultato
è stato ottimo e ne sono soddisfatta.
Raccomando di usare una margarina o burro di buona qualità , in questo modo
eviterete di aggiungere aromi perchè la margarina/burro darà già il suo buon gusto!
La suocera suggerisce la margarina Foglia D'oro e devo dire che  
quelli che ho assaggiato a casa sua erano veramente gustosi! Brava!

Iniziamo con gli ingredienti:

- 1 kg di farina 00
- 250 gr di zucchero a velo
-600 gr di margarina o burro
- Cioccolato fuso

Procedimento:

Accendere il forno a 200 °C.
Ammorbidire la margarina o burro e unirla allo zucchero ed ottenere una crema 
morbida ( lo zucchero a velo va comprato in quanto ha degli amidi particolari che accentuano
la friabilità del biscotto, quindi non frullatelo perchè non otterrete lo stesso risultato). 
Aggiungere la farina e amalgamare tutto con le mani finchè non 
si ottiene un impasto liscio e che sarà possibile stendere.
Procedere quindi a tagliare le forme 



e man mano disporle su di una
teglia foderata di carta da forno.
Cuocere i biscotti per 10 minuti a 200 °C. Ricordatevi che quando 
fate i biscotti appena usciti dal forno vi sembreranno
morbidi ma in realtà appena raffredderanno prenderanno la 
giusta consistenza friabile.
 Potete a questo punto sciogliere del cioccolato fondente a cui
aggiungerete un pò di olio di semi per renderlo più fluido
quindi immergere una parte del biscotto per renderlo bi-gusto!!
Il cioccolato dei biscotti va fatto raffreddare in frigo e comunque
se decidete di aggiungere l'olio al cioccolato dovrete tenerli in
frigorifero perchè tenderà a sciogliersi più facilmente a temperatura ambiente!


Con questa ricetta partecipo alla raccolta Biscotto per la prima colazione

8 commenti:

  1. Ma tu vuoi farmi ingrassare per forza????? Ok va bene li farò anche io....smackkkkkkkkkkkkkkkkk

    Buon Natale a tutti voi...

    RispondiElimina
  2. Che biscotti golosi *__* complimenti :-D e buone feste! :-*

    RispondiElimina
  3. buonissimi e bellissimi questi biscotti! inserisco a la ricetta, grazie cara flò e Buon Natale!

    RispondiElimina
  4. Sempre belli i biscotti pucciati del cioccolato... hanno sempre una marcia in più riseptto a quelli normali!!
    Un bacione e auguri per il 2012!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi! Auguri per uno splendido 2012!
    Baci..
    L.

    RispondiElimina
  6. posso usare metà farina 00 e metà integrale secondo voi??

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

venerdì 23 dicembre 2011

Biscotti al burro




Oggi vi voglio far conoscere una ricetta che vi lascerà veramente entusiaste....qualche tempo fa
vi avevo presentato i biscotti occhi di bue che potete trovare QUI
buonissimi e friabili, ma quelli che vi presento adesso sono una buona 
alternativa a chi non può mangiare le uova infatti questo è un impasto
con solo farina, zucchero e margarina o se vi piace burro.
La ricetta me l'ha detta mia suocera che li ha fatti circolari e rigati...
io invece che ho mille formine e ho deciso di usarle e il risultato
è stato ottimo e ne sono soddisfatta.
Raccomando di usare una margarina o burro di buona qualità , in questo modo
eviterete di aggiungere aromi perchè la margarina/burro darà già il suo buon gusto!
La suocera suggerisce la margarina Foglia D'oro e devo dire che  
quelli che ho assaggiato a casa sua erano veramente gustosi! Brava!

Iniziamo con gli ingredienti:

- 1 kg di farina 00
- 250 gr di zucchero a velo
-600 gr di margarina o burro
- Cioccolato fuso

Procedimento:

Accendere il forno a 200 °C.
Ammorbidire la margarina o burro e unirla allo zucchero ed ottenere una crema 
morbida ( lo zucchero a velo va comprato in quanto ha degli amidi particolari che accentuano
la friabilità del biscotto, quindi non frullatelo perchè non otterrete lo stesso risultato). 
Aggiungere la farina e amalgamare tutto con le mani finchè non 
si ottiene un impasto liscio e che sarà possibile stendere.
Procedere quindi a tagliare le forme 



e man mano disporle su di una
teglia foderata di carta da forno.
Cuocere i biscotti per 10 minuti a 200 °C. Ricordatevi che quando 
fate i biscotti appena usciti dal forno vi sembreranno
morbidi ma in realtà appena raffredderanno prenderanno la 
giusta consistenza friabile.
 Potete a questo punto sciogliere del cioccolato fondente a cui
aggiungerete un pò di olio di semi per renderlo più fluido
quindi immergere una parte del biscotto per renderlo bi-gusto!!
Il cioccolato dei biscotti va fatto raffreddare in frigo e comunque
se decidete di aggiungere l'olio al cioccolato dovrete tenerli in
frigorifero perchè tenderà a sciogliersi più facilmente a temperatura ambiente!


Con questa ricetta partecipo alla raccolta Biscotto per la prima colazione

8 commenti:

  1. Ma tu vuoi farmi ingrassare per forza????? Ok va bene li farò anche io....smackkkkkkkkkkkkkkkkk

    Buon Natale a tutti voi...

    RispondiElimina
  2. Che biscotti golosi *__* complimenti :-D e buone feste! :-*

    RispondiElimina
  3. buonissimi e bellissimi questi biscotti! inserisco a la ricetta, grazie cara flò e Buon Natale!

    RispondiElimina
  4. Sempre belli i biscotti pucciati del cioccolato... hanno sempre una marcia in più riseptto a quelli normali!!
    Un bacione e auguri per il 2012!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi! Auguri per uno splendido 2012!
    Baci..
    L.

    RispondiElimina
  6. posso usare metà farina 00 e metà integrale secondo voi??

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!