martedì 7 febbraio 2012

Muffin con crema di nocciola e gocce di cioccolata

Qualche settimana fa girando per i blog che seguo giornalmente ho trovato una ricetta che mi ha subito colpito piacevolmente...così nei giorni successivi ho provato a fare questi strepitosi muffin dalla consistenza soffice come una nuvola e che si sciolgono letteralmente in bocca.
Il primo esperimento è andato bene anche se non sono esplosi come mi aspettavo, forse perchè avevo messo poco impasto su ogni stampino avendo paura che potessero traboccare.
Il gusto era ottimo, li ho portati nella nostra seratina al cinema e sono finiti!
Questo pomeriggio nevoso e freddoso mi ha costretta a casa e quindi ho approfittato per rifare questi dolcetti...uhmmmmmm buonissimi, sento ancora il profumino nell'aria, nelle mani e nei miei vestiti.
Insomma il risultato potrete vederlo da soli, muffin con la classica cupoletta, ben aperti e di una sofficità unica grazie anche alla farina Antigrumi del Molino CHIAVAZZA che fa miracoli.

La ricetta l'ho presa nel blog di "NON SOLO PICCANTE" , un blog molto ma molto bello con mille idee da sperimentare e di sicura riuscita!!!
Grazie per la ricetta, sono i muffin più buoni che abbia mai mangiato!



Ingredienti:
  • 200 gr Farina 00 Antigrumi ( MOLINO CHIAVAZZA)
  • 50 gr di Fecola
  • 100 gr Zucchero
  • 60 gr Burro ( io ho usato la Margarina)
  • 125 gr Yogurt bianco (io l'ho comprato quello zuccherato con succo d'uva)
  • 125 gr di yogurt all'albicocca
  • 2 Uova
  • 1 bustina Lievito
  • 1 bustina Vanillina
  • Sale
  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO:

Sbattere le uova con lo zucchero fino a che diventi spumoso, aggiungere il burro fuso, la vanillina il sale e lo yogurt. Mescolare fino a che il composto non si sia amalgamato.
A questo punto mescoliamo il lievito, la farina e la fecola e incorporiamolo nell'impasto .
Avremo bisogno di alcuni pirottini di carta e di uno stampo per muffin.
Disporre i pirottini nello stampo e riempirli per metà con l'impasto, versare mezzo cucchiaino di crema di nocciola  e ricoprire con altro impasto.
Far cadere qualche goccia di cioccolato sulla superficie quindi infornare a 180°C forno preriscaldato per 20 minuti.

3 commenti:

  1. Ti sono venuti benissimo Flò...!! Hanno una cupolina proprio ben formata e con tutto quel cioccolato...
    Sono davvero contenta che ti siano piaciuti. E' una gran bella soddisfazione pensare di aver realizzato qualcosa che piace anche agli altri.
    Un grande bacio.

    RispondiElimina
  2. che belli !!!!!!!!!!!!!!! e che buoni !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ho inserito la ricetta, ma la devi postare su http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/contestiamo-insieme-a-piedi-nudi-nel-parco/
    ciao da In cucina da Eva! e manda la ricetta salata a Francesca!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

martedì 7 febbraio 2012

Muffin con crema di nocciola e gocce di cioccolata

Qualche settimana fa girando per i blog che seguo giornalmente ho trovato una ricetta che mi ha subito colpito piacevolmente...così nei giorni successivi ho provato a fare questi strepitosi muffin dalla consistenza soffice come una nuvola e che si sciolgono letteralmente in bocca.
Il primo esperimento è andato bene anche se non sono esplosi come mi aspettavo, forse perchè avevo messo poco impasto su ogni stampino avendo paura che potessero traboccare.
Il gusto era ottimo, li ho portati nella nostra seratina al cinema e sono finiti!
Questo pomeriggio nevoso e freddoso mi ha costretta a casa e quindi ho approfittato per rifare questi dolcetti...uhmmmmmm buonissimi, sento ancora il profumino nell'aria, nelle mani e nei miei vestiti.
Insomma il risultato potrete vederlo da soli, muffin con la classica cupoletta, ben aperti e di una sofficità unica grazie anche alla farina Antigrumi del Molino CHIAVAZZA che fa miracoli.

La ricetta l'ho presa nel blog di "NON SOLO PICCANTE" , un blog molto ma molto bello con mille idee da sperimentare e di sicura riuscita!!!
Grazie per la ricetta, sono i muffin più buoni che abbia mai mangiato!



Ingredienti:
  • 200 gr Farina 00 Antigrumi ( MOLINO CHIAVAZZA)
  • 50 gr di Fecola
  • 100 gr Zucchero
  • 60 gr Burro ( io ho usato la Margarina)
  • 125 gr Yogurt bianco (io l'ho comprato quello zuccherato con succo d'uva)
  • 125 gr di yogurt all'albicocca
  • 2 Uova
  • 1 bustina Lievito
  • 1 bustina Vanillina
  • Sale
  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO:

Sbattere le uova con lo zucchero fino a che diventi spumoso, aggiungere il burro fuso, la vanillina il sale e lo yogurt. Mescolare fino a che il composto non si sia amalgamato.
A questo punto mescoliamo il lievito, la farina e la fecola e incorporiamolo nell'impasto .
Avremo bisogno di alcuni pirottini di carta e di uno stampo per muffin.
Disporre i pirottini nello stampo e riempirli per metà con l'impasto, versare mezzo cucchiaino di crema di nocciola  e ricoprire con altro impasto.
Far cadere qualche goccia di cioccolato sulla superficie quindi infornare a 180°C forno preriscaldato per 20 minuti.

3 commenti:

  1. Ti sono venuti benissimo Flò...!! Hanno una cupolina proprio ben formata e con tutto quel cioccolato...
    Sono davvero contenta che ti siano piaciuti. E' una gran bella soddisfazione pensare di aver realizzato qualcosa che piace anche agli altri.
    Un grande bacio.

    RispondiElimina
  2. che belli !!!!!!!!!!!!!!! e che buoni !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ho inserito la ricetta, ma la devi postare su http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/contestiamo-insieme-a-piedi-nudi-nel-parco/
    ciao da In cucina da Eva! e manda la ricetta salata a Francesca!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!