mercoledì 9 novembre 2011

Pollo sfizioso



Questo ricetta mi è stata data da una mia amica e merita davvero di essere conosciuta,
non solo per la sua semplicità di esecuzione , per gli ingredienti 
ridotti e per la rapidità con cui si prepara, ma anche e sopratutto
per la sua bontà...in questo momento sono nel 
soggiorno e già il profumo mi arriva fin sotto il naso e
dato che conosco anche il gusto mi viene già
l'acquolina in bocca...è modo di cucinare il pollo
assolutamente da provare!!


INGREDIENTI x 1 persona:

  • Un quarto posteriore di Pollo ( vanno bene anche i fusilli o le sovracosce)
  • 300 gr di patate
  • 130 gr di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • rosmarino
  • capperi
  • origano
  • salvia
  • olio
  • 1 e 1/2 bicchiere d'acqua
  • sale
PROCEDIMENTO:

Prendere una casseruola antiaderente a bordi alti e inseritevi il pollo, le patate tagliate a spicchi grossi,  la cipolla tagliata grossolanamente, la polpa di pomodoro, una manciata di capperi, il rosmarino, la salvia, l'origano, un giro d'olio, un bicchiere e mezzo di acqua e un pò di sale.
Non va rosolato niente ma gli ingredienti vanno messi tutti insieme come vi ho scritto.
Accendete la fiamma e lasciate cuocere a fiamma media
 per 45 minuti e controllate se ci vuole un pò d'acqua.
Alla fine della cottura avrete un sughetto ristretto grazie
all'amido delle patate e l'acqua sarà
evaporata, non sarà una salsina perchè di pomodoro ne
abbiamo messo poco ma qualcosa di più gustoso.
Impiattiamo e serviamo caldo!!!

BUON APPETITO!!




2 commenti:

  1. Con questo sfizioso piattino lo è davvero...BUON APPETITO :)

    Bacione

    RispondiElimina
  2. Anke la tua versione non e' niente male......godurioso!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

mercoledì 9 novembre 2011

Pollo sfizioso



Questo ricetta mi è stata data da una mia amica e merita davvero di essere conosciuta,
non solo per la sua semplicità di esecuzione , per gli ingredienti 
ridotti e per la rapidità con cui si prepara, ma anche e sopratutto
per la sua bontà...in questo momento sono nel 
soggiorno e già il profumo mi arriva fin sotto il naso e
dato che conosco anche il gusto mi viene già
l'acquolina in bocca...è modo di cucinare il pollo
assolutamente da provare!!


INGREDIENTI x 1 persona:

  • Un quarto posteriore di Pollo ( vanno bene anche i fusilli o le sovracosce)
  • 300 gr di patate
  • 130 gr di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • rosmarino
  • capperi
  • origano
  • salvia
  • olio
  • 1 e 1/2 bicchiere d'acqua
  • sale
PROCEDIMENTO:

Prendere una casseruola antiaderente a bordi alti e inseritevi il pollo, le patate tagliate a spicchi grossi,  la cipolla tagliata grossolanamente, la polpa di pomodoro, una manciata di capperi, il rosmarino, la salvia, l'origano, un giro d'olio, un bicchiere e mezzo di acqua e un pò di sale.
Non va rosolato niente ma gli ingredienti vanno messi tutti insieme come vi ho scritto.
Accendete la fiamma e lasciate cuocere a fiamma media
 per 45 minuti e controllate se ci vuole un pò d'acqua.
Alla fine della cottura avrete un sughetto ristretto grazie
all'amido delle patate e l'acqua sarà
evaporata, non sarà una salsina perchè di pomodoro ne
abbiamo messo poco ma qualcosa di più gustoso.
Impiattiamo e serviamo caldo!!!

BUON APPETITO!!




2 commenti:

  1. Con questo sfizioso piattino lo è davvero...BUON APPETITO :)

    Bacione

    RispondiElimina
  2. Anke la tua versione non e' niente male......godurioso!!!

    RispondiElimina

Se hai lasciato un commento significa che la mia ricetta ti ha colpito....allora mi raccomando provala!!!

Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!